Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Ulteriori informazioni

MisterJump - Diving Center Ustica

Immergersi ad ustica

I fondali dell’Area Marina Protetta di Ustica sono particolari per la ricchezza biologica che, in condizioni di mare e visibilità ottimali, ci permettono di osservare un numero molto elevato di specie animali e vegetali.

Diversi fattori contribuiscono a rendere quest’isola un serbatoio naturale di biodiversità. La posizione geografica che fa rilevare una temperatura non inferiore ai 14° nei mesi più freddi ha permesso uno scambio di specie tra i due bacini del mediterraneo, quello settentrionale e quello meridionale, nel mare di Ustica è presente circa il 50% delle specie di tutto il mediterraneo.

Sui fondali spicca la Posidonia oceanica detta “polmone del mediterraneo”, le maestose gorgonie rosse adornano le rocce ed in alcune zone e possibile ammirare la Gerardia Savaglia detta anche “il falso corallo nero”.

L’istituzione dell’area Marina protetta ha dato il suo notevole e determinante contributo negli anni, dividendo in tre parti lo specchio d’acqua attorno all’isola per una profondita’ di tre miglia dalla costa.
Mostra tutte le zone